After effects, oltre ad essere in grado di animare nello spazio 2D,  può effettivamente manipolare, spostare e posizionare gli oggetti nello spazio Z e la X e Y. Per la Z lo spazio è misurato dalla distanza e dalla fotocamera, quindi se si dovesse muovere qualcosa nello spazio Z sembrerebbe semplicemente piu distante..

Usando questo posizionamento, è possibile ruotare e posizionare solidi foto e texture  per creare forme e oggetti come stadi, strade, case ecc. ecc. in after effects.

Questa non è affatto una tecnica di modellazione 3D, solo un piccolo trucco del mestiere per rendere un senso di profondità inserendo oggetti nello spazio 3D, e creare il movimento della fotocamera nella vita reale.

 

2-5D-compositing-header-image

In questo tutorial per after effects, vedremo come fare un compositing semplice utilizzando i layer 3d ed ottenere una “simulazione” del 3d:

 

 

Pin It on Pinterest

Basta con I Gattini ! Condividi qualcosa di figo!

Fai vedere questa pagina ai tuoi amici...