Trapcode Particular, il plugin per la creazione di effetti particellari è giunto alla versione 2.0.

Con Trapcode particular è possibile creare effetti visivi e di motion graphics con la piena integrazione delle telecamera incorporata in Adobe After Effects, cha al momento continua a deficitare della mancanza di un generatore particellare nativo.

Tra le nuove funzionalità di questa versione possiamo notare:

  • Ombreggiatura delle  particelle: Tutti i tipi di particelle possono essere ombreggiate da più luci di After Effects.
  • Nuovo tipo di  particella Streaklet: Questo nuovo tipo di particelle è perfetto per effetti di luce.
  • Rendering di alta qualità a 32 bit per canale: Rendering in virgola mobile (32 bit per canale) delle  particelle.
  • Compatibilità con le versioni precedenti: è possibile  caricare i progetti realizzati con Trapcode particular versione 1.5.
  • Compatibilità con versioni precedenti di After Effects: Lavora in After Effects 7 e CS4.
  • Profondità di Campo: è possibile  simulare la messa a fuoco di una vera e propria fotocamera. Utile per per aumentare il realismo.

 

E questa è una presentazione di 20 minuti di Trapcode Particular 2.0 di Aharon Rabinowitz:


Sul sito della Red Giant Software è possibile scaricare Trapcode Particular 2.0 in versione DEMO e testare questo fondamentale plugin per la gestione particellare in After Effects.

Ad esempio ecco un tutorial in cui abbiamo fatto uso di questo plugin.

Pin It on Pinterest

Basta con I Gattini ! Condividi qualcosa di figo!

Fai vedere questa pagina ai tuoi amici...