After effects: Introduzione al Compositing 2.5D – Tutorial

After effects, oltre ad essere in grado di animare nello spazio 2D,  può effettivamente manipolare, spostare e posizionare gli oggetti nello spazio Z e la X e Y. Per la Z lo spazio è misurato dalla distanza e dalla fotocamera, quindi se si dovesse muovere qualcosa nello spazio Z sembrerebbe semplicemente piu distante..

Usando questo posizionamento, è possibile ruotare e posizionare solidi foto e texture per creare forme e oggetti come stadi, strade, case ecc. ecc. in after effects.

Questa non è affatto una tecnica di modellazione 3D, solo un piccolo trucco del mestiere per rendere un senso di profondità inserendo oggetti nello spazio 3D, e creare il movimento della fotocamera nella vita reale.

In questo tutorial per after effects, vedremo come fare un compositing semplice utilizzando i layer 3d ed ottenere una “simulazione” del 3d:

Tutorial3d

Recent Posts

Nuova animazione di Andrea Love per il corto “Tulip”

L'artista Andrea Love ha pubblicato una nuova animazione che racconta nel dettaglio il viaggio di…

8 mesi ago

EL CAMINO – A BREAKING BAD MOVIE: effetti speciali della Rodeo FX

Lo spin-off della serie TV Breaking Bad "El Camino a breaking bad movie" che potete…

8 mesi ago

CHARLIE’S ANGELS: Effetti speciali della Scanline VFX

Il remake del film Charlie's Angels fa largo uso di effetti speciali digitali ,compositing, chroma…

8 mesi ago

Download modelli umani 3d gratuiti

Il sito renderpeople ha messo a disposizione sul suo sito 3 nuovi modelli umani 3d…

8 mesi ago

CARNIVAL ROW: VFX  – effetti speciali della serie tv

Di seguito il video che svela gli effetti speciali (VFX) integrati nella serie Carnival Row…

8 mesi ago

Videomapping al Palacio Barolo, Argentina

Per celebrare il bicentenario argentino, ci sono state grandi feste in tutto il paese. A…

8 mesi ago