PixelBender: creare plugin per After effects

 

Dalla versione CS4 della suite di Adobe è possibile utilizzare PixelBender.

 

PixelBender permette a qualsiasi utente di creare i propri filtri con un software dedicato (il Pixel Bender Toolkit appunto) e utilizzarli in After Effects o altri software Adobe (ad esempio Flash); il linguaggio utilizzato è nato inizialmente per After Effects CS3 ed è stato utilizzato per molti dei suoi filtri;

Questa tecnologia consente un livello di libertà pressoché impossibile da raggiungere finora: in questo tutorial vedremo come utilizzare Pixel Bender, per creare un semplice filtro e andremo a caricarlo come plugin in After effects.

Il tutorial è in inglese, ma se non si comprende la lingua basta seguire i passaggi:

[flv]http://maltaannon.com/wp-content/uploads/tutorials/after-effects/introduction-to-pixel-bender/video.flv[/flv]

 

Tutorial3d

Recent Posts

Nuova animazione di Andrea Love per il corto “Tulip”

L'artista Andrea Love ha pubblicato una nuova animazione che racconta nel dettaglio il viaggio di…

11 mesi ago

EL CAMINO – A BREAKING BAD MOVIE: effetti speciali della Rodeo FX

Lo spin-off della serie TV Breaking Bad "El Camino a breaking bad movie" che potete…

11 mesi ago

CHARLIE’S ANGELS: Effetti speciali della Scanline VFX

Il remake del film Charlie's Angels fa largo uso di effetti speciali digitali ,compositing, chroma…

11 mesi ago

Download modelli umani 3d gratuiti

Il sito renderpeople ha messo a disposizione sul suo sito 3 nuovi modelli umani 3d…

11 mesi ago

CARNIVAL ROW: VFX  – effetti speciali della serie tv

Di seguito il video che svela gli effetti speciali (VFX) integrati nella serie Carnival Row…

11 mesi ago

Videomapping al Palacio Barolo, Argentina

Per celebrare il bicentenario argentino, ci sono state grandi feste in tutto il paese. A…

11 mesi ago