PixelBender: creare plugin per After effects

Dalla versione CS4 della suite di Adobe è possibile utilizzare PixelBender.

PixelBender permette a qualsiasi utente di creare i propri filtri con un software dedicato (il Pixel Bender Toolkit appunto) e utilizzarli in After Effects o altri software Adobe (ad esempio Flash); il linguaggio utilizzato è nato inizialmente per After Effects CS3 ed è stato utilizzato per molti dei suoi filtri;

Questa tecnologia consente un livello di libertà pressoché impossibile da raggiungere finora: in questo tutorial vedremo come utilizzare Pixel Bender, per creare un semplice filtro e andremo a caricarlo come plugin in After effects.

Il tutorial è in inglese, ma se non si comprende la lingua basta seguire i passaggi:

[flv]http://maltaannon.com/wp-content/uploads/tutorials/after-effects/introduction-to-pixel-bender/video.flv[/flv]

Tutorial3d

Recent Posts

Nuova animazione di Andrea Love per il corto “Tulip”

L'artista Andrea Love ha pubblicato una nuova animazione che racconta nel dettaglio il viaggio di…

8 mesi ago

EL CAMINO – A BREAKING BAD MOVIE: effetti speciali della Rodeo FX

Lo spin-off della serie TV Breaking Bad "El Camino a breaking bad movie" che potete…

8 mesi ago

CHARLIE’S ANGELS: Effetti speciali della Scanline VFX

Il remake del film Charlie's Angels fa largo uso di effetti speciali digitali ,compositing, chroma…

8 mesi ago

Download modelli umani 3d gratuiti

Il sito renderpeople ha messo a disposizione sul suo sito 3 nuovi modelli umani 3d…

8 mesi ago

CARNIVAL ROW: VFX  – effetti speciali della serie tv

Di seguito il video che svela gli effetti speciali (VFX) integrati nella serie Carnival Row…

8 mesi ago

Videomapping al Palacio Barolo, Argentina

Per celebrare il bicentenario argentino, ci sono state grandi feste in tutto il paese. A…

8 mesi ago