Videomapping, cosa è e come si realizza un videomapping

Aggiornato in data

Videomapping, cosa è e come si realizza un videomapping

Aggiornato in data

COSA E’ UN VIDEOMAPPING?

Il videomapping è una tecnica che permette di dipingere con la luce superfici ed oggetti più o meno complessi.
Nello specifico, consiste nel proiettare immagini e animazioni su superfici che sono trasformate in qualcosa di vivo regalando l’impressione che la realtà si animi ottenendo uno spettacolare effetto visivo.

E’ la luce dei proiettori a creare la “texture” che copre le superfici ottenendo l’illusione visiva che l’oggetto sia avvolto in una nuova pelle animata.
Ad esempio si può far credere che una parte di edificio stia crollando o giocare con luci e ombre per ottenere spettacolari effetti visivi per chi li osserva.

videomapping

ESEMPIO DI VIDEOMAPPING

Per cominciare, ecco un video esplicativo di videomapping: una proiezione sull’edificio “Praetorian Building” di Dallas (Stati Uniti) per promuovere il film “The Tourist” con Angelina Jolie and Johnny Depp.

Quanto visto nel video precedente è un classico esempio di videomapping proiettato su di un edificio, ma gli ambiti e le superfici sulle quali può essere adottata questa tecnica  non ha limiti.

 

AMBITI DEL VIDEOMAPPING

Il videomapping ha una range di ambiti di utilizzo amplissimo che spaziano dall’ambito culturale a quello artistico, fino all’utilizzo per campagne e lanci pubblicitari o creazione di scenari e coreografie per spettacoli e performance dal vivo.

 

VIDEOMAPPING IN AMBITO CULTURALE

Basti pensare alle installazioni in  un museo, o ad un monumento famoso. Raccontare l’opera attraverso le sue continue trasformazioni ed arricchendo i contenuti coinvolgendo il visitatore. Decisamente meglio di una banale targhetta.

Sono tanti infatti i musei che stanno implementando questa tecnica con installazioni che presentano e spiegano l’opera in maniera interattiva e coinvolgente per il visitatore.

Un esempio del genere si può trovare proprio a Roma: visitando i fori Imperiali di sera è possibile visionare i due spettacoli “Foro di Cesare” e “Foro di Augusto” (a cura di Piero Angela e Paco Lanciano) in cui grazie alla tecnica del projection mapping viene raccontata la storia dei monumenti in maniera spettacolare e conivolgente:

 VIDEOMAPPING IN AMBITO SCENOGRAFICO

Immaginate di cambiare ed animare continuamente la scenografia di una performance o di un’opera teatrale semplicemente proiettandola su di un telo. I vantaggi dell’uso del videomapping rispetto ad una tradizionale scenografia tradizionale sono evidenti:

 

  • I costi per la realizzazione di una scenografia e il suo trasporto lungo le varie tappe del tour sono totalmente abbattuti: il videomapping ha bisogno solo dell’uso di uno o più proiettori il cui trasporto ha un impatto decisamente minore di una scenografia tradizionale

 

  • Le scenografie classiche sono statiche. Con il videomapping le scenografie sono vive e addirittura nei mapping in real time, interattive.

 

  • Il videomapping permette di creare scenografie spettacolari e sorprendenti che coinvolgono lo spettatore.

VIDEOMAPPING IN AMBITO COMMERCIALE E PUBBLICITARIO

Il lancio di una campagna pubblicitaria attraverso la tecnica del videomapping è già diventata un must per i grandi marchi mondiali che per il lancio di un nuovo prodotto o solo per rafforzamento del brand presentano in grande stile i propri prodottti con l’utilizzo di questa tecnica il cui utilizzo è sempre più presente in fiere, eventi, e lanci di prodotto:

VIDEOMAPPING IN LOCALI PER PER FESTE E CERIMONIE

La tecnica del videomapping si stà espandendo anche in ambiti più di nicchia come locali e discoteche dove l’utilizzo di questa tecnica è usata dai VJ’s che proiettano a tempo di musica i propri contenuti mappandoli nell’ambiente, oppure sono gli stessi gestori dei locali a fare uso del videomapping per un “restyling”  degli ambienti.

In ambito cerimoniale le agenzie di wedding planner inseriscono nei propri pacchetti la wedding cake animata , cioè la torta matrimonale sulla quale con la tecnica del mapping vengono proiettati contenuti animati per creare un’ atmosfera magica durante la cerimonia.

VIDEOMAPPING IN AMBITO ARTISTICO E SPERIMENTALE

Questo tipo di tecnica ha ovviamente coinvolto ed attirato artisti e videodesigner che hanno cominciato a sperimentare e farne uso nelle proprie opere ed attività creative. Installazioni e performance artistiche con l’utilizzo del mapping sono sempre più diffuse:

I VANTAGGI DELL’USO DEL VIDEOMAPPING

E’ indubbio che l’utilizzo di questa tecnica stia velocemente prendendo piede in tutti i suoi diversi ambiti di applicazione grazie ad una serie di vantaggi:

  • Spettacolari e impressionanti,  i videomapping restano impressi nella memoria dello spettatore.
  • I suoi contenuti diventano facilmente virali sui social e le piattaforme video grazie alla spettacolarità dell’evento.
  • I videomapping in real time sono interattivi e quindi coinvolgenti per lo spettatore.
  • Riduzione notevole dei costi di trasporti rispetto a scenografie reali.
  • Riduzione dei costi strutturali.

videomapping

 

 

COME SI REALIZZA UN VIDEOMAPPING

La realizzazione di un videomapping è effettuata da professionisti del settore specializzati in videodesign, motiongraphic, animazione grafica, video editing e projection mapper.

Queste professionalità si occupano principalmente della realizzazione dei contenuti visivi  e della corretta proiezione degli ambienti da mappare.

La realizzazione dei contenuti, cioè i contenuti animati che si vedono all’interno degli spazi mappati sono creati con tradizionali software di animazione 2d e 3d.

After effects e Photoshop della Adobe, Cinema4d della Maxon, Maya della Autodesk sono dei buoni esempi di software attualmente diffusi per la realizzazione di grafica animata.

Per un approfondimento puoi leggere quali sono i principali software per fare videomapping.

 

videomapping su edifici

La corretta proiezione degli ambienti da mappare è legata invece all’uso di tecniche e software differenti a seconda del tipo di installazione. Un videomapping che interagisce in tempo reale con lo spettatore possiede caratteristiche tecniche e tecnologiche differenti rispetto ad un videomapping che si limita a proiettare i contenuti negli spazi mappati. Ecco un esempio:

Uno spettacolare videomapping proiettato su un monumento per raccontarne la storia. Questo tipo di videomapping  non deve gestire interazioni. Necessita di software per la creazione dei contenuti animati e tecniche e software adatti al mapping degli ambienti

Una performance in tempo reale di un Vj con i contentui che vanno a tempo con la musica o una cornice in un museo che al passaggio del visitatore si anima. Con queste caratteristiche la realizzazione del  video mapping avrà bisogno oltre a quelli già citati, anche di software in grado di gestire in tempo reale la proiezione e l’interazione con gli eventi.

 

videomapping edificio

La realizzazione e la complessità di un videomapping possono quindi variare a seconda delle esigenze del progetto richiedendo risorse e competenze specifiche che vanno dalla conoscenza di strumentazioni atte alla videoproiezione su grandi superfici, al montaggio video, all’elaborazione di contenuti animati (2d e 3d) , allo sviluppo di software per le interazioni.

Con l’aumento della complessità del videomapping aumenteranno le competenze richieste e di pari passo i costi per realizzarlo.

Ti è piaciuto? Condividilo!

Ti consigliamo anche:



TUTORIAL3D

Newsletter

Tutorial3d.it sceglie le migliori creatività da tutto il mondo nel settore del videodesign, arti digitali, illustrazioni, motiongraphics e visualFX.


gadget tecnologici

Non fermarti!

Ecco altro da vedere:

EL CAMINO – A BREAKING BAD MOVIE: effetti speciali della Rodeo FX

EL CAMINO – A BREAKING BAD MOVIE: effetti speciali della Rodeo FX

Lo spin-off della serie TV Breaking Bad "El Camino a breaking bad movie" che potete trovare su Netflix racconta della sorte capitata all'altro protagonista in seguito al finale della serie ormai "cult" Breaking Bad. Nel film è stato fatto usi di effetti speciali e...

CHARLIE’S ANGELS: Effetti speciali della Scanline VFX

CHARLIE’S ANGELS: Effetti speciali della Scanline VFX

Il remake del film Charlie's Angels fa largo uso di effetti speciali digitali ,compositing, chroma key, matte painting. Nel seguente video alcuni esempi di interventi digitali per alcune scene implementate nel film e pubblicate dalla società Scanline VFX...

Videomapping al Palacio Barolo, Argentina

Videomapping al Palacio Barolo, Argentina

Per celebrare il bicentenario argentino, ci sono state grandi feste in tutto il paese. A Buenos Aires, le celebrazioni hanno visto una massiccia proiezione in videomapping su uno degli edifici più famosi della capitale, il Palacio Barolo, che si dice sia stato...

Videomapping “Bordless” al Digital Art Museum di Tokyio.

Videomapping “Bordless” al Digital Art Museum di Tokyio.

"Bordless" è tra la esperienze visive in videomapping migliori del 2019. Questo spazio interattivo situato nel Digital Art Museum di Odaiba, a Tokyo, è un esperienza visiva unica nel suo genere. Un vero e proprio mondo da sogno: flussi di luci e fiori scorrono insieme...

Sub Surface Engraving – Un video sperimentale strabiliante

Sub Surface Engraving – Un video sperimentale strabiliante

Il video seguente è stato realizzato dallo studio This Thing Of Ours, agenzia situata a Londra. E' un video sperimentale ed è un perfetto esempio di come quest'agenzia sia in grado di realizzare contenuti originali che catturano lo sguardo. La tecnica utilizzata è...

Visioni future di una metropoli dell’artista AUJIK

Visioni future di una metropoli dell’artista AUJIK

Le immagini e il video seguenti sono tratte dal progetto "Spatial Body" di AUJIK Le città immaginate sono quelle di Hong Kong e Shenzhen e sono ottenute  con l'utilizzo di software 3D e di render avanzati. AUJIK applica un approccio concettuale ai suoi render 3d,...

Illustrazioni di Calvin Sprague

Illustrazioni di Calvin Sprague

L'illustratore Calvin Sprague ha pubblicato su Behance i suoi migliori lavori di illustrazioni dal suo archivio 2019/2020. Ecco una breve rassegna dei suoi splendidi lavori realizzati con Adobe Illustrator. Questo il suo profilo Behance    

Geometria di luci. Un lavoro di Luftwerk

Geometria di luci. Un lavoro di Luftwerk

"Geometry of Light" è un'installazione artistica di Luftwerk in collaborazione con Iker Gil. Enfatizzando lo spazio aperto e le selezioni di materiali, "Geometry of Light" ha accentuato l'illusione dei confini fisici e materiali. Una griglia di luce anima...

Non fermarti!

Sfoglia i Tutorial:

Tutorial after effects per posizionare la telecamera 3d

Tutorial after effects per posizionare la telecamera 3d

Spostare la telecamera di after effects in una composizione 3d richiede sempre accortezza e come in ogni progetto che si rispetti è necessario sapere già in partenza ciò che si vuole ottenere come risultato della composizione finale. In questo tutorial per after...

Compositing in After effects: la sua importanza

Compositing in After effects: la sua importanza

In questo video tratto da GrayScaleGorilla, si può capire quanto il  compositing sia  importante  per il vostro 3D rendering. Un rendering 3D non è mai davvero terminato quando esce direttamente da Cinema 4D o qualsiasi altro pacchetto 3D come Maya o 3dStudio.  ...

Tutorial Effetto sketch con photoshop

Tutorial Effetto sketch con photoshop

Il seguente tutorial per Photoshop fa uso di selezioni e di  una diversa combinazione di strumenti di editing delle immagini e dei filtri per la maggior parte degli effetti per ottenere un effetto cosiddetto "sketch" partendo da una foto: il risultato finale sarà un...

After effects: Introduzione al Compositing 2.5D – Tutorial

After effects: Introduzione al Compositing 2.5D – Tutorial

After effects, oltre ad essere in grado di animare nello spazio 2D,  può effettivamente manipolare, spostare e posizionare gli oggetti nello spazio Z e la X e Y. Per la Z lo spazio è misurato dalla distanza e dalla fotocamera, quindi se si dovesse muovere qualcosa...

After effects compositing: Animare un uccello in After Effects

After effects compositing: Animare un uccello in After Effects

Come tanti motion designer, si spendono molte ore cercando di realizzare animazioni complesse in un breve lasso di tempo allo scopo di ottimizzare il proprio flusso di lavoro all'interno di After Effects, Photoshop e Illustrator. Questo tutorial utilizza Trapcodes...

Angoli arrotondati in After Effects

Angoli arrotondati in After Effects

Aggiungere un solido con angoli arrotondati in After effects è diventato semplice grazie a questo script da utilizzare con Pixel Bender. <defaultValue:25.0;minValue:0.0;maxValue:100.0;> MINITUTORIAL per utilizzare PixelBender: A questo link trovate lo script da...

Angoli arrotondati in After Effects

PixelBender: creare plugin per After effects

  Dalla versione CS4 della suite di Adobe è possibile utilizzare PixelBender.   PixelBender permette a qualsiasi utente di creare i propri filtri con un software dedicato (il Pixel Bender Toolkit appunto) e utilizzarli in After Effects o altri software Adobe...

Pulire una lente sporca con after effects

Pulire una lente sporca con after effects

Vi è mai capitato di girare un videoclip e scoprire in postproduzione che la lente della telecamera con la quele si è girato era sporca? Quel maledetto puntino è lì su tutte le scene e non possiamo fare nulla per evitarlo di guardare. After effects ci può aiutare. In...

Ti è piaciuto? Condividilo!

Ti consigliamo anche:



TUTORIAL3D

Newsletter

Tutorial3d.it sceglie le migliori creatività da tutto il mondo nel settore del videodesign, arti digitali, illustrazioni, motiongraphics e visualFX.


gadget tecnologici

andiamo avanti

Ecco altro da vedere:

EL CAMINO – A BREAKING BAD MOVIE: effetti speciali della Rodeo FX

EL CAMINO – A BREAKING BAD MOVIE: effetti speciali della Rodeo FX

Lo spin-off della serie TV Breaking Bad "El Camino a breaking bad movie" che potete trovare su Netflix racconta della sorte capitata all'altro protagonista in seguito al finale della serie ormai "cult" Breaking Bad. Nel film è stato fatto usi di effetti speciali e...

CHARLIE’S ANGELS: Effetti speciali della Scanline VFX

CHARLIE’S ANGELS: Effetti speciali della Scanline VFX

Il remake del film Charlie's Angels fa largo uso di effetti speciali digitali ,compositing, chroma key, matte painting. Nel seguente video alcuni esempi di interventi digitali per alcune scene implementate nel film e pubblicate dalla società Scanline VFX...

Videomapping al Palacio Barolo, Argentina

Videomapping al Palacio Barolo, Argentina

Per celebrare il bicentenario argentino, ci sono state grandi feste in tutto il paese. A Buenos Aires, le celebrazioni hanno visto una massiccia proiezione in videomapping su uno degli edifici più famosi della capitale, il Palacio Barolo, che si dice sia stato...

Videomapping “Bordless” al Digital Art Museum di Tokyio.

Videomapping “Bordless” al Digital Art Museum di Tokyio.

"Bordless" è tra la esperienze visive in videomapping migliori del 2019. Questo spazio interattivo situato nel Digital Art Museum di Odaiba, a Tokyo, è un esperienza visiva unica nel suo genere. Un vero e proprio mondo da sogno: flussi di luci e fiori scorrono insieme...

Sub Surface Engraving – Un video sperimentale strabiliante

Sub Surface Engraving – Un video sperimentale strabiliante

Il video seguente è stato realizzato dallo studio This Thing Of Ours, agenzia situata a Londra. E' un video sperimentale ed è un perfetto esempio di come quest'agenzia sia in grado di realizzare contenuti originali che catturano lo sguardo. La tecnica utilizzata è...

Visioni future di una metropoli dell’artista AUJIK

Visioni future di una metropoli dell’artista AUJIK

Le immagini e il video seguenti sono tratte dal progetto "Spatial Body" di AUJIK Le città immaginate sono quelle di Hong Kong e Shenzhen e sono ottenute  con l'utilizzo di software 3D e di render avanzati. AUJIK applica un approccio concettuale ai suoi render 3d,...

Illustrazioni di Calvin Sprague

Illustrazioni di Calvin Sprague

L'illustratore Calvin Sprague ha pubblicato su Behance i suoi migliori lavori di illustrazioni dal suo archivio 2019/2020. Ecco una breve rassegna dei suoi splendidi lavori realizzati con Adobe Illustrator. Questo il suo profilo Behance    

Geometria di luci. Un lavoro di Luftwerk

Geometria di luci. Un lavoro di Luftwerk

"Geometry of Light" è un'installazione artistica di Luftwerk in collaborazione con Iker Gil. Enfatizzando lo spazio aperto e le selezioni di materiali, "Geometry of Light" ha accentuato l'illusione dei confini fisici e materiali. Una griglia di luce anima...

Oggetti empatici animati di Lucas Zanotto

Oggetti empatici animati di Lucas Zanotto

  Visualizza questo post su Instagram   Any good idea for a title? Write below please! . #animation #abstract #design #shapes #form #art #kinetic #artwork #sculpture #3d #render #loop #character #cinema4d #adobe #arnold #lucaszanotto #eyes #instagood...

Packaging Design di Sweety & Co.

Packaging Design di Sweety & Co.

Sweety & Co., è un’agenzia creativa ubicata a Porto Alegre in Brasile e lavora con clienti di tutto il mondo. Il loro obettivo è: trasformare ogni prodotto in qualcosa di rilevante e unico, convertendo gli oggetti di uso quotidiano in oggetti del desiderio attraverso dolcezza, vivacità e gioia. Qui il sito di Sweety & Co. […]

Sculture digitali di Bryan Coleman | Disintegration

Sculture digitali di Bryan Coleman | Disintegration

"Disintegration" è un lavoro di scultura digitale di Bryan Coleman. L'idea è concepita sulla premessa che lo spettatore si trovi a guardare una scultura come se stesse passeggiando nello spazio interno di una galleria. La differenza tra una scultura nella vita reale e...

16 foto con e senza effetti speciali

16 foto con e senza effetti speciali

Senza la CG (computer graphic) e gli effetti speciali i film attuali apparirebbero completamente differenti: esplosioni poco credibili, panorami non così spettacolari e alcuni dei personaggi piu famosi del mondo hollywoodiano moderno totalmente assenti.

Ecco una serie di foto che fanno capire la differenza tra il materiale girato e come il lavoro di post produzione visiva professionale sia in grado di modificarle.